Cronaca Porto

Puliscono le friggitrici gettando le acque sul piazzale della banchina, sequestrato punto vendita

Il punto vendita è stato sequestrato poichè i responsabili gettavano le acque di dilavamento direttamente sul piazzale della banchina

Il personale della Guardia Costiera di Ancona ha sequestrato un punto vendita presente alla banchina 2 del porto antico, dove in questo periodo si sta svolgendo il Ti Ci Porto Festival. Da alcuni controlli infatti, è emerso che il personale del punto vendita, effettuava il lavaggio delle friggitrici sversando le acque di dilavamento direttamente sul piazzale della banchina, interessando anche le condotte di recupero delle acquee piovane, mediante una tubazione abusiva.

La Guardia Costiera ha messo in sicurezza l'area, evitando che l'inquinamenti si potesse propagare anche in mare. Il titolare del punto vendita è stato denunciato per inquinamento ambientale e per la mancata autorizzazione allo scarico di acquee reflue industriali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puliscono le friggitrici gettando le acque sul piazzale della banchina, sequestrato punto vendita

AnconaToday è in caricamento