rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Terremoto Turchia, parte una spedizione umanitaria dal porto di Ancona

La missione ha come obiettivo di consegnare i beni tramite le autorità turche alle popolazioni più colpite, sia turche che siriane. Attivata una raccolta fondi

ANCONA - «Tra qualche giorno partiremo dal porto di Ancona destinazione sud della Turchia, attraverso la Grecia, per portare un carico di aiuti umanitari». Lo annuncia  Amer Dachan, presidente dell'associazione Onsur Italia. «Andremo come detto al sud della Turchia, al confine con la Siria, dove si concentra il danno maggiore. La missione in collaborazione tra Onsur Italia, Bambino Più di Pistoia, volontari di varie associazioni , ha come obiettivo di consegnare i beni tramite le autorità turche alle popolazioni più colpite, sia turche che siriane. Chiediamo a tutta la cittadinanza di fare una donazione per poter pagare la missione e poter comprare in loco più cibo / coperte / acqua possibile. Ora siamo in attesa dei permessi. Al nostro ritorno faremo il punto della situazione per organizzare le varie raccolte e decidere se fare un container o altre spedizioni con i furgoni». 

Per chi volesse partecipare le coordinate sono le seguenti

ASSOCIAZIONE CAMPAGNA MONDIALE DI SOSTEGNO AL POPOLO SIRIANO.

IBAN: IT 89 P 02008 21204 000 102280533

BANCA UNICREDIT SPA.

UNCRITMMXXX

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Turchia, parte una spedizione umanitaria dal porto di Ancona

AnconaToday è in caricamento