Terremoto, la terra non smette di tremare: scossa di magnitudo 4.0

Un'altra scossa, l'ennesima, è stata registrata poco prima dell'alba, fra Castelluccio di Norcia e Montegallo. L'ipocentro a 8 km di profondità

Un'altra scossa di terremoto, l'ennesima, è stata registrata questa mattina (sabato) fra Castelluccio di Norcia (Perugia) e Montegallo (Ascoli Piceno), poco distante da Arquata del Tronto, uno dei paesi più duramente colpiti dal terribile terremoto del 24 agosto. La scossa, di magnitudo 4.0, è stata avvertita nitidamente da tutta la popolazione. Per fortuna non avrebbe provocato nuovi crolli. L'ipocentro è a 8 km di profondità.

Intanto il bilancio provvisorio delle vittime si aggrava sempre di più. La protezione civile ha ufficializzato il nuovo dato. Sono 290 le persone che non ce l'hanno fatta. I soccorritori stanno scavando senza sosta alla ricerca degli altri dispersi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento