rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca

Terremoto, ecco l'accoglienza al PalaPrometeo per gli sfollati: circa 50 le brandine disponibili

Nella prima notte hanno dormito 15 persone. Oggi ne sono attese altre 15. Preparate brandine per permanenze brevi

ANCONA – Nella prima notte sono state 15 le persone ospitate al centro sfollati allestito dal Comune di Ancona, in collaborazione con la Protezione Civile, al PalaPrometeo, il palazzetto sportivo che si trova lungo la via Cameranense. Una di queste era una donna incinta. Oggi dovrebbero arrivarne altri 15. Ai nuclei familiari che sono destinati a rimanere più a lungo fuori casa, per abitazioni inagibili, sono state preparate delle stanze negli spogliatoi, muniti anche di bagni. Per chi avrà permanenze più brevi sono state allestite brandine al centro del parterre del palazzetto. Per tutti ci sono cuscini, coperte e lenzuola puliti. Una 50ina le brandine disponibili che potranno però raddoppiare in caso di esigenze. A ciascun sfollato è assicurato un letto, coperte calde, lenzuola pulite e cuscino. Il numero degli sfollati che usufruiranno della struttura comunale potrà variare in base alle esigenze e alle verifiche che i vigili del fuoco stanno facendo su abitazioni private e relative alla staticità degli edifici. Sette quelli fatti evacuare da inizio delle scosse, si trovano in zona Piano per lo più, e nel centro storico della città. Una palazzina è in via Ferrucci, al Passetto. Il Comune ha attivato due numeri per le emergenze che si possono chiamare 0712223067 e 0712223008. Il palazzetto non è attrezzato per ora per i pasti ma solo per dorire e lavarsi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, ecco l'accoglienza al PalaPrometeo per gli sfollati: circa 50 le brandine disponibili

AnconaToday è in caricamento