Cronaca

Terremoto, la terra continua a tremare: scossa di magnitudo 4.3 nel reatino

Altra scossa di terremoto nel primo pomeriggio di giovedì, con epicentro sempre nel reatino. Il terremoto avrebbe provocato ulteriori danni ad Amatrice

Non c'è pace: la terra continua a tremare nelle zone colpite dal sisma durante la notte del 24 agosto. L'Istituto nazionale di Geofisica dà notizia di una nuova scossa di magnitudo 4.3, con epicentro nel reatino e una profondità di 10 chilometri, alle 14.36. La scossa è stata avvertita nettamente dalla popolazione locale e, a quanto si apprende dalle prime informazioni, avrebbe provocato anche ulteriori danni ad Amatrice. 


Nella notte i sismografi hanno registrato almeno 60 scosse, con la più intensa all'alba, alle 5.17, di magnitudo 4.5. L'epicentro è stato tra Accumoli e Arquata, i due paesi più colpiti insieme ad Amatrice.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, la terra continua a tremare: scossa di magnitudo 4.3 nel reatino

AnconaToday è in caricamento