Cronaca

Terremoto: nella notte scossa di magnitudo 2.5 tra Ancona e Macerata

Sono tre le scosse registrate ieri nella zona al confine tra le province di Ancona e Macerata, tutte di magnitudo tra 2.5 e 2.8. Fortunatamente non sono stati segnalati danni

Questa notte è stato registrato un nuovo evento sismico, che ha portato a tre le scosse che hanno interessato in poche ore la zona tra le province di Ancona e Macerata. 

All'1:37 è stata registrata una scossa di magnitudo 2.5, che ha fatto seguito a quella delle 19:59 di magnitudo 2.8 e quella delle 20:36 di magnitudo 2.4. 

I comuni più vicini all'epicentro sono: Castelbellino, Castelplanio, Cupramontana, Maiolati Spontini, Monte Roberto, Apiro, San Paolo di Jesi, Poggio San Marcello, Staffolo, Poggio San Vicino, Rosora e Mergo.

Fortunatamente non sono stati registrati danni a cose e/o persone.

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto: nella notte scossa di magnitudo 2.5 tra Ancona e Macerata

AnconaToday è in caricamento