Terremoto di magnitudo 3.9 a Gubbio, scossa avvertita anche nel fabrianese

Il sisma si è avvertito anche nelle Marche, a Fabriano e Sassoferrato, dove per sicurezza sono stati fatti uscire gli studenti del liceo scientifico della sede distaccata del Vito Volterra

Un terremoto di magnitudo 3.9 è stato registrato questa mattina dai sismografi dell’Ingv alle 11.58 con epicentro nel bacino di Gubbio. Il sisma si è avvertito anche nelle Marche, a Fabriano e Sassoferrato, dove per sicurezza sono stati fatti uscire gli studenti del liceo scientifico della sede distaccata del Vito Volterra.

Alla prima scossa ne sono seguite altre due di portata minore, con magnitudo 2, alle 12.04 e alle 12.05.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento