Terremoti: piccole scosse in mare a largo dell’Adriatico di magnitudo 2 e 2.2

Due piccoli fenomeni sismici hanno interessato nella mattinata di oggi il Distretto sismico dell’Adriatico Centro Settentrionale. Nessun comune è rimasto interessato e non ci sono stati danni

Due piccoli fenomeni sismici hanno interessato nella mattinata di oggi il Distretto sismico dell’Adriatico Centro Settentrionale.

La prima scossa, di magnitudo 2, si è verificata alle 7 e 10 sul mare a largo di Senigallia, a 8 km di profondità, mentre la seconda, di magnitudo 2.2, alle 8 e 37, con profondità a 9.9 km.

Entrambi i fenomeni hanno avuto luogo in mare e pertanto nessun comune è rimasto interessato, così come non si contano danni a persone o cose.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento