Cronaca

Trema la terra, scossa in mare: avvertita anche nell'anconetano

Il sisma si è verificato all'ora di pranzo. Alcuni residenti anconetani hanno sentito le vibrazioni

Un terremoto di magnitudo 4.1 è stato registrato pochi minuti prima delle 13 in mare nell'Adriatico Settentrionale. La città più vicina è Ravenna a 59 chilometri a est dall'epicentro ma la scossa è stata avvertita anche nell'anconetano. Queste le informazioni indicate sul sito di Ingv.

Il sisma ha avuto una profondità di 31 chilometri. Preoccupazione sui gruppi social dove alcuni cittadini hanno scritto di aver sentito distintamente le vibrazioni. «Ero sul letto e ho sentito muoversi», «Pensavo fosse l'autobus sotto casa ma era prorio una scossetta, speriamo bene» scrivono alcuni utenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trema la terra, scossa in mare: avvertita anche nell'anconetano

AnconaToday è in caricamento