Cronaca

Terremoto, in corso il trasferimento degli sfollati negli hotel della costa

Nella serata di giovedì è stato avviato un percorso per il trasferimento delle persone che non posso rientrare nelle loro case, negli alberghi sulla costa

Attualmente sono 4-5 mila gli sfollati a causa dell’ultimo sisma che ha colpito le Marche che necessitano di assistenza e alloggio alternativo. In accordo con il Dipartimento nazionale della Protezione civile le Regioni e i Comuni è stato avviato un percorso per il trasferimento delle persone che non posso rientrare nelle loro case, negli alberghi sulla costa. Per il trasferimento sono molteplici gli aspetti di cui tenere conto: condizioni di salute, disabilità, fragilità di vario tipo, frequentazione delle scuole. 

Ieri sera dunque sono state trasferite e sistemate in hotel sulla costa marchigiana (a Porto Sant’Elpidio, Civitanova e San Benedetto del Tronto) 583 persone: 18 da Castel Sant’Angelo sul Nera, 30 da Fiordimonte, 122 da Pievebovigliana, 252 da Pieve Torina, 161 da Visso. Oggi si continuerà nelle attività di trasferimento sempre in collaborazione con il Dipartimento nazionale e su segnalazione dei Sindaci. Proseguono intanto i controlli con i Vigili del fuoco e i tecnici per verificare lo stato degli immobili danneggiati. E’ in via di costituzione su iniziativa dell’Anci un gruppo operativo tecnico di supporto alle attività di verifica creato grazie alla collaborazione dei Comuni marchigiani fuori dall’area del sisma.

Sostegno anche dalle Ferrovie dello Stato che alle 18.30 faranno arrivare alla stazione di Fabriano sul binario 1 – direzione Foglino  cinque vetture-letto in grado di ospitare 250 persone che verranno gestite poi dalla Protezione Civile. I Carabinieri, con sei caserme inagibili,  attraverso il personale del Genio stanno effettuando i sopralluoghi per allocare nel corso della mattinata la Centrale operativa provvisoria e cercare altre aree idonee all’installazione di moduli.  In collaborazione con le altre forze dell’ordine in campo proseguono inoltre le attività di ordine pubblico e antisciacallaggio.

RENZI A CAMERINO
> Il PUNTO SULLE SCUOLE E UNIVERSITA'
> SERVIZIO VIDEO, ANCORA TERREMOTO: LA LUNGA NOTTE
> CI RISIAMO, IL TERREMOTO COLPISCE LE MARCHE: LA PIU' LUNGA NOTTE DI PAURA
VIDEO, CROLLI A CAMERINO
> PARCO DEI SIBILLINI, SEDE INAGIBILE
> UN MORTO A TOLENTINO

TERZA VIOLENTA SCOSSA: MAGNITUDO 4.6
>  CROLLA UNA PALAZZINA, FERITI A FABRIANO
> GLI SFOLLATI DI ARQUATA RITORNANO NELLE TENDOPOLI
> TERREMOTO: CHIUSE LE SCUOLE
> TERZA SCOSSA

> ORE 21.18: LA SECONDA E PIU' FORTE SCOSSA
> LA PRIMA SCOSSA DELLE 19.11: PAURA

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, in corso il trasferimento degli sfollati negli hotel della costa

AnconaToday è in caricamento