Terremoto, torna la paura: forti scosse nella notte

La terra è tornata a tremare. Due forti scosse nel giro di mezz'ora. L'epicentro tra le province di Macerata e Perugia

La terra non smette di tremare. Torna la paura nelle Marche. Nella notte sono stati registrati due terremoti con magnitudo superiore al 4. L'epicentro nella zona tra la provincia di Macerata e quella di Perugia. Secondo quanto rilevato dall'Ingv, l'istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, le scosse sono state avvertite in tutto il Centro Italia. La prima alle 4.47 di magnitudo 4.0, poi dopo 20 minuti, alle 5.10, la più forte con una magnitudo di 4.4. Uno sciame sismico ravvicinato, con ben 14 scosse nel giro di un'ora. L'epicentro a due chilometri dal comune di Monte Cavallo, non distante da Pieve Torina, uno dei centri maggiormente colpiti dal sisma del 18 gennaio. L'ipocentro invece è stato registrato intorno ai 6 km.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento