Terremoto, sfollato nelle tendopoli viene colpito da un ictus: rianimato dai medici

L'uomo era insieme ad un gruppo di anziani, tutti quanti rimasti senza casa dopo il terribile terremoto del 24 agosto. Sul posto anche i parenti, che si trovavano nella stessa tendopoli

I medici del 118 nelle tendopoli

Un dramma nel dramma quello avvenuto nella tarda mattinata di oggi (giovedì), nella tendopoli di via Salaria, a Pescara del Tronto. Un anziano è stato soccorso dai medici del 118 e dall'Anpas Marche dopo essere stato colpito da un ictus. L'uomo era insieme ad un gruppo di anziani, tutti quanti rimasti senza casa dopo il terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia. Improvvisamente ha accusato un malore, perdenso i sensi. I medici lo hanno rianimato. L'anziano, 80 anni, si è ripreso mentre era in arrivo l'ambulanza ed è stato prima intubato e poi trasportato nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Ascoli Piceno, dove è attualmente ricoverato. I parenti erano nella stessa tendopoli ed hanno assistito sotto choc ai soccorsi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento