Terremoto, nuova scossa con epicentro vicino Arquata: frana la Statale Salaria

Secondo la Sala operativa della Protezione civile, inizialmente il sisma, preceduto da altre scosse minori, non aveva causato nuovi crolli, ma poi in realtà è stato appurato come ci sia stata una frana lungo la Salaria

Altra scossa di terremoto nelle Marche, questa volta con epicentro proprio vicino ad Arquata del Tronto e le tendopoli tornano nella paura. La scossa di magnitudo 3.4 è stata registrata dai sismografi dell'Ingv alle 7.08 con epicentro fra Arquata del Tronto e Norcia con coordinate geografiche (lat, lon) 42.8, 13.2 ad una profondità di 10 km. Secondo la Sala operativa della Protezione civile, il sisma, preceduto da altre scosse minori, non avrebbe causato nuovi crolli.

Una frana però ha bloccato la statale Salaria all'altezza di Quintodecimo, in provincia di Ascoli Piceno, a pochi chilometri da Arquata del Tronto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento