Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Terremoto, l'appello della Croce Rossa Ancona: «Ora servono le vostre donazioni»

A seguito dell'ingente quantitativo di beni raccolti, Protezione Civile e Cri hanno chiesto la temporanea sospensione delle raccolte solidali dei beni di prima necessità, privilegiando fondi e donazioni

In merito alle diverse donazioni spontanee della popolazione a supporto delle zone terremotate, la Croce Rossa è in prima linea e desidera condividere la seguente strategia al fine di poter dare il miglior contributo alle operazioni di assistenza in queste fasi difficili. A seguito dell’ingente quantitativo di beni di prima necessità raccolti nelle prime fasi dell’emergenza sisma, momentaneamente, la Protezione Civile Nazionale e la Croce Rossa Italiana hanno chiesto la temporanea sospensione delle raccolte solidali dei beni di prima necessità, privilegiando le raccolte fondi e donazioni, che potranno essere eseguite mediante le indicazioni seguenti:

           -         Associazione della Croce Rossa Italiana

IBAN : IT38R0760103000000000900050
BIC Code: BPPIITRRXXX
Causale: Poste italiane con Croce Rossa Italiana – terremoto centro Italia
 
Oppure

-         Associazione della Croce Rossa Italiana
IBAN: IT40F0623003204000030631681
BIC Code: CRPPIT2P086
Causale: terremoto centro Italia

Infine, considerato il numero di soggetti che stanno effettuando raccolte, dobbiamo cercare di non appesantire il meccanismo di smistamento ed utilizzazione finale. Per questo, qualora continuaste a ricevere donazioni materiali, le associazioni solidali pregano tutti di seguire le indicazioni e le linee guida presenti nel sito dell’Associazione  www.criancona.it;  www.cri.it  e/o nelle pagine dei social: Facebook Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Ancona; Italian Red Cross - Croce Rossa Italiana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, l'appello della Croce Rossa Ancona: «Ora servono le vostre donazioni»

AnconaToday è in caricamento