Cronaca

Terremoto, raccolta fondi e generi di prima necessità: ecco come aiutare

In tutta la città si sono attivate le raccolte fondi per aiutare gli sfollati del terribile sisma che ha colpito il Centro Italia. Tutte le informazioni

Mentre la Protezione Civile e i soccorrotori invitano a non recarsi sul posto per portare aiuti o gesti di solidarietà, si sono immediatamente attivate le raccolte fondi e di generi di prima necessità. Intanto sono attivi i numeri del contact center Protezione Civile 800840840. Per chi chiama dall'estero è attivo il numero +39 06 82888850. I cittadini anconetani hanno dimostrato tutta la loro solidarietà verso le popolazioni colpite dal devastante terremoto. 

Oggi il punto di raccolta delle associazioni A2O-Altra Ancona Ora e ORA - organizzazione ragazzi per ancona sarà davanti al Monumento del Passettodalle 14.30 alle ore 20.30. I volontari hanno ricordato di portare principalmente cibo a lunga conservazione e materiale per l'igiene personale, sia per adulti che per bambini. 

Altro punto di raccolta è stato organizzato presso lo Spazio Comune Heval, via Macerata 22. Gli organizzatori hanno fatto partire questa notte, due camion pieni in direzione delle zone terremotate. E' stato consegnato il primo carico in alcuni magazzini autogestiti intorno alla zona del sisma. Oggi la raccolta continua, sia davanti lo Spazio Comune Heval, che davanti al Monumento dei Caduti.

Il Gruppo di Protezione Civile di Falconara si è riunito presso Palazzo Bianchi per coordinare il piano di aiuti per l'emergenza sismica che ha avuto luogo questa notte. Sarà possibile portare cibi non deperibili (scatolame e pasta), ma anche coperte e indumenti nuovi o in ottimo stato presso la Scuola Marconi, in Via Aeroporto, zona Stadio. Volontari della Protezione Civile e di altre associazioni del territorio saranno presenti nei seguenti orari: dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20, a partire da domani, fino a venerdì prossimo, salvo diverse comunicazioni. Si rende disponibile, per il medesimo servizio, anche la sede della Croce Gialla di Falconara Marittima, nei seguenti orari: dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30. Infine sarà possibile consegnare gli stessi prodotti anche presso il Circolo ACLI di Castelferretti, tutte le mattine.

A Jesi il Rotaract ha organizzato un punto di raccolta per l'Emergenza Sisma presso il J Village Minonna (via Mazzangrugno 11), di fianco l'uscita della superstrada di Jesi Centro. Vengono raccolti tutti i beni di prima necessità che verrano poi spediti nelle zone colpite dal sisma. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, raccolta fondi e generi di prima necessità: ecco come aiutare

AnconaToday è in caricamento