La terra torna a tremare, scossa di terremoto registrata ad Ancona

Il sisma, di magnitudo 3.2 e ad una profondità di 10 chilometri, è stato nitidamente avvertito dalla popolazione

L'epicentro del sisma

ANCONA - Come se non bastasse l'emergenza coronavirus che sta colpendo l'intero Stivale, è stata registrata nel primo pomeriggio di oggi una scossa di terremoto a largo della costa anconetana. Il sisma, di magnitudo 3.2 e ad una profondità di 10 chilometri, è stato nitidamente avvertito dalla popolazione. Per fortuna, dai primi accertamenti, non ci sarebbero disagi alla popolazione nè feriti. Solo tanto spavento.

SERVIZIO IN AGGIORNAMENTO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento