Cronaca

Terremoto a largo della costa anconetana, paura tra i bagnanti

Il terremoto è stato percepito soprattutto a Fano e Ancona, ma anche lungo la costa marchigiana e romagnola, fino anche a Perugia

La localizzazione del terremoto

Un terremoto di magnitudo 2.8 è stato registrato dall’INGV (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) nella costa marchigiana, tra Ancona e Pesaro. La terra ha tremato alle 14,13 con epicentro ad una profondità di 9 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Il terremoto è stato percepito soprattutto a Fano e Ancona, ma anche lungo la costa marchigiana e romagnola, fino anche a Perugia. La scossa è stata distintamente avvertita sui chilometri di litorale oggi affollati di bagnanti. Con tanti che hanno affollato i social in cerca di conferme e notizie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto a largo della costa anconetana, paura tra i bagnanti

AnconaToday è in caricamento