Terremoto, riaperti alcuni impianti sportivi dopo le verifiche dei tecnici

A seguito dei controlli effettuati dai tecnici comunali non sono state individuate lesioni di sorta e pertanto le strutture sono pienamente fruibili

Palarossini di Ancona

Questa mattina (giovedì) il sindaco del Comune di Ancona, Valeria Mancinelli, ha firmato l'ordinanza che riapre le seguenti strutture sportive e culturali alla normale attività perché a seguito dei controlli effettuati dai tecnici comunali non sono state individuate lesioni di sorta e pertanto le strutture sono pienamente fruibili.

Le strutture utilizzabili sono:

Palestra Urbani

Piscina Ponterosso

Stadio del Conero

Pista di atletica Conti gradinata e spogliatoi

Campo da rugby Mandela

Palarossini

Palaindoor

Palascherma

Piscina Domenico Savio

Piscina Passetto

Palestra Pietralacroce Palestrina

Complesso sportivo Ponterosso.

Per quanto riguarda gli impianti e culturali

Teatro Sperimentale

Teatro delle Muse

Museo della città

Palazzo Camerata.

Mole Mostra Ecce Homo e Auditorium

Per le altre strutture sportive e culturali sono in via di conclusione i rilievi tecnici da parte dei dipendenti comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento