Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Terremoto Ancona: scossa di magnitudo 3,9 in mare

Scossa di terremoto a largo della costa anconetana. I comuni più vicini all'epicentro sarebbero Sirolo, Numana e Porto Recanati. Questi sono anche i comuni dove la scossa di magnitudo 3,9 è stata avvertita meglio

Ore 7:45. Intensa scossa di terremoto nell'Adriatico centrale. La terra ha dunque tremato questa mattina di fronte alla costa anconetana. Si è trattato di un terremoto di intensità 3,9 sulla scala Richter, che avrebbe il suo epicentro in mare aperto, ad una distanza dalla costa compresa tra i 15 e i 20 km. La profondità ipocentrica sarebbe di circa 6 km. Non a caso infatti i comuni che maggiormente hanno avvertito il sisma sono quelli di Sirolo, Numana e Porto Recanati. Ma la scossa è stata nitidamente percepita anche ad Ancona città. Poco dopo le 8:00 ci sarebbe stata un'altra scossa di terremoto di minore intensità: 2,2 gradi di magnitudo.

Anche molti ancoentani si sono impietriti di fronte al tremare della terra. Il sisma infatti, seppur non da tutti, è stato avvertito in diversi quartieri, tra cui quartiere Adriatico, Pietralacroce, Brecce Bianche e Montacuto. Non tutti se ne sono accorti. Quelli che maggiormente hanno sentito tremare la terra sotto i piedi però sono stati coloro che abitano ai piani alti di appartamenti e palazzine. Dai primi rilevamenti solo tanta paura per i cittadini che abitano lungo la costa, ma nessun danno a cose o persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto Ancona: scossa di magnitudo 3,9 in mare

AnconaToday è in caricamento