Posatora, minaccia di gettarsi dal terrazzo condominiale: salvata dalla polizia

Una signora di 72 anni ha raggiunto la struttura al terzo piano, si è seduta sul parapetto e ha minacciato di buttarsi giù. Gli agenti l'hanno bloccata in tempo e poi accompagnata in ospedale

Attimi di concitazione si sono vissuti questa mattina nel quartiere di Posatora, dove una 72enne anconetana è salita sul parapetto del terrazzo condominiale, al terzo piano dell'edificio e, seduta con le gambe rivolte verso il vuoto, ha minacciato di gettarsi. Immediato l'intervento degli uomini delle Volanti della Questura di Ancona che, una volta saliti su terrazzo, sono riusciti ad avvicinarsi alla donna ed a bloccarla mentre tentava di gettarsi nel vuoto.

Dopo averla tratta in salvo gli Agenti l'hanno trasportata, unitamente all'ambulanza del 118, presso il Pronto Soccorso dell'Ospedale Regionale, dove la donna è stata ricoverata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento