Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Vuole togliersi la vita per una delusione d'amore, giovane salvato da un vigile del fuoco

Lasciato dalla sua ragazza e per questo disperato a tal punto da volerla far finita. Per fortuna un angelo è riuscito a salvarlo

foto d'archivio

La sua ragazza lo aveva lasciato ed il dolore per averla persa lo aveva deciso a togliersi la vita, gettandosi nel vuoto dal ponte della Granita, in via San Giuseppe. Sono stati attimi di vera paura quelli vissuti ieri pomeriggio a Jesi, dove un 25enne di origine africana ha tentato di suicidarsi.

Un angelo però passava nella zona e lo ha convinto a desistere. Si tratta di un 55enne anconetano, che vive a Jesi e lavora al comando dei vigili del fuoco all'aeroporto di Falconara. L'uomo lo ha confortato, dicendogli che anche di fronte ad una grossa delusione d'amore vale sempre la pena continuare a vivere. Dopo alcuni minuti il 25enne è sceso tra la felicità di tutti i presenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole togliersi la vita per una delusione d'amore, giovane salvato da un vigile del fuoco

AnconaToday è in caricamento