Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Via XXV aprile: tenta il suicidio accoltellandosi all’addome

La vicenda, dai contorni ancora tutti da chiarire, è accaduta nella notte tra sabato e domenica in un condominio sotto gli occhi dei coinquilini del giovane coinvolto

Tenta il suicidio infliggendosi una coltellata in pieno addome. La vicenda, dai contorni ancora tutti da chiarire, è accaduta nella notte tra sabato e domenica in un condominio di via XXV aprile.

Un giovane calabrese di 31 anni, che divide l’appartamento con una coppia di cittadini polacchi, attorno alle 23 di sabato avrebbe impugnato il coltello da cucina e l’avrebbe rivolto contro sé stesso sotto gli occhi del coinquilino, che ha subito chiesto aiuto ad un vicino, il quale a sua volta ha immediatamente contattato il 118.

I soccorsi, giunti tempestivamente sul posto, hanno portato il ragazzo all’ospedale regionale di Torrette, dove è stato sopposto ad un delicato intervento e dichiarato poi, fortunatamente, fuori pericolo.

Sulla vicenda, indagano i  carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ancona.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via XXV aprile: tenta il suicidio accoltellandosi all’addome

AnconaToday è in caricamento