Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca da Piazzale della stazione

Si siede sui binari e tenta di uccidersi, choc in stazione

Sul posto è intervenuta la Polizia ferroviaria con gli agenti delle Volanti

ANCONA - Si siede sulla banchina a ridosso dei binari con l'intenzione di gettarsi mentre sopraggiunge il treno. Sono stati attimi di paura quelli vissuti nella tarda serata di ieri ad Ancona, all'interno della stazione ferroviaria. Protagonista della vicenda un uomo conosciuto dalle forze dell'ordine per aver in passato tentato altri gesti autolesionistici. 

Ad allertare le forze dell'ordine è stato un passante che vedendo quanto stava accadendo ha subito chiamato la Polizia. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Volanti che con l'ausilio della Polizia Ferroviaria sono riusciti a conquistare la fiducia dell'uomo e farlo ragionare, nonostante avesse ingerito un quantitativo molto elevato di antidepressivi. I poliziotti lo hanno poi portato a Torrette sia per le cure disintossicanti che per un consulto psichiatrico. Per lui ora inizierà un percorso di recupero terapeutico in una comunità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si siede sui binari e tenta di uccidersi, choc in stazione

AnconaToday è in caricamento