Centrato alla gamba da un colpo di pistola, arrestato l'autore dell'agguato

A finire in manette un uomo di 50 anni arrestato mentre si trovava nella propria abitazione. Ora dovrà rispondere di tentato omicidio e detenzione illegale di un'arma da sparo

Polizia (foto di repertorio)

Ha preso la pistola ed ha sparato un colpo al suo "rivale" ferendolo ad una gamba. A finire in manette un 50enne originario della Campania, arrestato nella sua abitazione di Fermo. E' successo ieri sera nella zona commerciale di Civitanova Marche, dove la vittima, un 56enne, è stato raggiunto dal colpo d'arma da fuoco.

L'uomo ha poi raggiunto l'ospedale, non è chiaro ancora come, dove è stato curato ed ascoltato dalla polizia che ha subito avviato le indagini. Ad intervenire gli agenti del Commissariato e della Squadra Mobile. Dopo 24 ore di ricerche l'autore dell'agguato è stato rintracciato ed arrestato. Ora dovrà rispondere di tentato omicidio e detenzione illegale di un'arma da fuoco. Altre 5 persone invece sono state denunciate per il reato di favoreggiamento in concorso tra loro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre (Natale) e Dl spostamenti, cosa cambia nelle Marche: le modifiche

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Marche zona gialla o zona arancione? Acquaroli fa chiarezza

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento