Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Ex poliziotto in carcere per femminicidio tenta di uccidere il compagno di cella

L’ex poliziotto Alvaro Binni è stato condannato a 3 anni e 10 mesi di reclusione

ASCOLI PICENO - Alvaro Binni, ex agente di polizia già condannato a 15 anni di reclusione per il femminicidio di Rossella Goffo nel 2010, si trova ad affrontare una nuova condanna. Durante la sua detenzione, Binni ha tentato di uccidere un altro detenuto nel 2017 presso il carcere di Marino del Tronto, situato ad Ascoli Piceno. Questo tentativo di omicidio gli è costato ulteriori 3 anni e 10 mesi di carcere, aggiungendosi alla pena che stava già scontando.

Per lui si riaprono le porte del carcere visto che un anno fa aveva terminato di scontare la pena per l’omicidio della funzionaria della prefettura di Ancona, strangolata e poi seppellita a colle San Marco. La procura aveva chiesto 5 anni di carcere. La vittima, che si è costituita parte civile, ha raccontato che il suo compagno di cella Binni lo avrebbe stretto al collo facendolo svenire, modalità simili a quelle contestate nell'omicidio per cui era già stato condannato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex poliziotto in carcere per femminicidio tenta di uccidere il compagno di cella
AnconaToday è in caricamento