Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Via Cardeto

Si ferisce nel tentato furto, all’ospedale ce lo porta la Polizia

L'uomo si era procurato delle profonde lesioni infrangendo la vetrata del portone d'ingresso di un'abitazione in via Cardeto. Al pronto soccorso ha aggredito gli agenti e ha cercato di strapparsi le flebo

Verso le ore 22.30 di ieri, gli agenti delle Volanti della Questura, coadiuvati da una pattuglia dell'Esercito Italiano, sono intervenuti in Via Cardeto ove era stato segnalato un uomo che si era ferito infrangendo la vetrata del portone d'ingresso di un'abitazione.
Per rintracciare il ladro gli agenti non hanno dovuto fare altro che seguire le tracce di sangue, ritrovando alla fine l’uomo in Piazza Cavour, provato dalle profonde ferite che si era inferto alla gamba destra nel tentativo di effrazione.
Durante la perquisizione gli agenti hanno trovato all’interno del suo zaino un coltello lungo una trentina di centimetri, che è stato sequestrato.

Una volta portato al pronto soccorso l'uomo ha cominciato a dare in escandescenze, aggredendo i poliziotti nel tentativo di andarsene e strappandosi le  flebo che gli erano state applicate per irrorare i vasi sanguigni, incurante del pericolo in cui quest’azione sconsiderata lo avrebbe messo a causa del cospicuo quantitativo di sangue che aveva perso e la particolare gravità delle lesioni subite, curate successivamente con intervento chirurgico.

Un volta rimesso in sesto e ricondotto a più miti consigli l’uomo è stati identificato per P. M., quarantenne barese con precedenti di polizia, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e deferito per il porto illegale del coltello e danneggiamento.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si ferisce nel tentato furto, all’ospedale ce lo porta la Polizia

AnconaToday è in caricamento