Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Baraccola, tentato furto allo stabilimento Siap: indaga la polizia

Colpo fallito alla Siam di via 1° Maggio, lo stabilimento di lavorazione del carbone dove, nella notte scorsa, sono entrati i ladri. L'obiettivo? La cassaforte al primo piano degli uffici

Stabilimento Siap Ancona

Ladri tentano il furto ma non ci riescono. Colpo fallito alla Siap di via 1° Maggio, lo stabilimento di lavorazione del carbone dove, nella notte scorsa, sono entrati i ladri. L’obiettivo? La cassaforte al primo piano degli uffici. Solo un tentativo perché l’armadietto blindato è stato ritrovato, ancora sigillato, a pochi metri da una cancellata che dà sul retro della fabbrica. Ad accorgersi che qualcosa non andava sono stati i primi operai e impiegati arrivati in fabbrica stamattina. Non solo hanno scoperto il motore di un cancello elettrico spaccato. Quando sono entrati negli uffici, hanno trovato inequivocabili segni di scasso. Porte forzate e le scalinate spaccate, presumibilmente da peso della cassaforte, fatta rotolare per portarla all’esterno.

Indaga la polizia. Secondo una primissima ricostruzione i ladri, approfittando della notte, avrebbero scavalcato senza alcun problema le cancellate, visto che la Sian non è dotata di impianto d’allarme ma solo della vigilanza privata. Hanno forzato l’ingresso degli uffici e hanno preso la cassaforte, fatta passare lungo le scale. Poi hanno portato il tutto, verosimilmente a bordo di un muretto a mano, fino all'ingresso principale, credendo di poterlo forzare mettendo fuori uso il motore elettrico. Quando hanno capito che era infattibile, hanno attraversato tutto lo stabile fino all'ingresso secondario che guarda a sud. Hanno rotto il lucchetto e lì hanno trovato una sorpresa: chilometri di aperta campagna. Impossibile farci arrivare un mezzo come anche portare la cassaforte a mano. Così avrebbero rinunciato al colpo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baraccola, tentato furto allo stabilimento Siap: indaga la polizia

AnconaToday è in caricamento