Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Fabriano

Volevano rubare gasolio, Fido li mette in fuga: denunciati

I carabinieri hanno identificato tre giovani fabrianesi dopo la denuncia di un agricoltore. Il furto sventato dal cane da guardia che si è messo ad abbaiare

Si erano presentati di notte con un tubo, un imbuto e una tanica da 30 litri nella proprietà di un agricoltore in zona Cancelli, verosimilmente con l'intendo di rubargli il gasolio dal serbatoio del trattore. Piano andato in fumo grazie al più fedele amico dell'uomo. Il cane dell'agricoltore, infatti, aveva iniziato ad abbaiare appena fiutata la presenza dei tre richiamando il proprietario e mettendo in fuga i malintenzionati. Che secondo i carabinieri sono tre giovani fabrianesi, di cui due fratelli, di 20, 22 e 25 anni ora denunciati per tentato furto. I militari dell'Arma sono risaliti al gruppo grazie alla repentina chiamata della scampata vittima e a un'indagine lampo. 

Nonostante fosse notte fonda i carabinieri sono andati subito a trovare l'agricoltore e, al ritorno in caserma, hanno incrociato un giovane che si aggirava da quelle parti. Lo stesso che poi è risultato essere entrato in contatto con l'agricoltore pochi giorni prima quando, rimasto a secco con il suo mezzo, ha chiesto all'uomo un po' di carburante per tornare a casa. Una coincidenza che non è stata sottovalutata dagli investigatori dell'Arma che successivamente hanno richiamato il ragazzo in caserma e messo alle strette finché non ha ammesso le sue responsabilità. Da lì ad arrivare agli altri due il passo è stato breve anche perché il trio è conosciuto dalle forze dell'ordine per il consumo abituale di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volevano rubare gasolio, Fido li mette in fuga: denunciati

AnconaToday è in caricamento