rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Senigallia

Tentata rapina al supermarket: coppia finge di acquistare, poi aggredisce i vigilantes. Arrestato ventenne

Si muovevano tra gli scaffali fingendosi clienti del supermercato. Poi la tentata fuga con le buste piene di prodotti. Fermati dai vigilantes è partita la colluttazione. Uno dei due, un ventenne dell’Est Europa, è stato rintracciato e arrestato. La complice ancora in fuga

SENIGALLIA - Sembravano una normale coppia intenta a fare la spesa nel supermarket del centro commerciale al Cesano. Ma il comportamento ha insospettito il personale della vigilanza interna. I due giovani, un ragazzo e una ragazza, hanno riempito le buste di prodotti e poi hanno tentato di uscire senza passare dalle casse. A quel punto è scattato l’inseguimento da parte dei vigilantes. I due, ormai trovatisi alle strette, hanno abbandonato la refurtiva e una volta raggiunti dalla sicurezza è scaturita una colluttazione che ha reso necessario l’intervento dei sanitari per i vigilantes. Nel frattempo la coppia è riuscita a raggiungere l’auto all’esterno del centro commerciale e a darsi alla fuga. Intanto erano già state allertate le forze di polizia che recatesi nel supermercato hanno raccolto le testimonianze ed effettuato un primo identikit dei ladri. Sulla base delle informazioni raccolte, e del modus operandi dei due malviventi, gli agenti hanno esteso gli accertamenti anche ad altre Questure riuscendo a risalire ad episodi analoghi accaduti alcuni giorni fa sul territorio di province limitrofe. Fra questi soggetti è emerso in particolare un 20enne, di origine dell'est Europa, che si era reso autore di diversi furti ed aveva già ricevuto diversi fogli di via per reati contro il patrimonio. Il ragazzo è stato riconosciuto anche grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza interno. Due giorni dopo il fatto commesso all'interno del supermercato il giovane è stato arrestato, in flagranza di reato, dagli agenti di una Questura romagnola dopo aver messo a segno un furto per diverse migliaia di euro all'interno di un altro centro commerciale. Proseguono, invece, le indagini volte ad individuare la complice che si è data alla fuga, ma gli investigatori sono fiduciosi che si possa giungere alla sua identificazione .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina al supermarket: coppia finge di acquistare, poi aggredisce i vigilantes. Arrestato ventenne

AnconaToday è in caricamento