menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Polizia all'ufficio postale

La Polizia all'ufficio postale

Palombina, mostrano la pistola e tentano una rapina alle Poste

I malviventi non hanno fatto neanche in tempo a vedere cosa contenesse il caveau e si sono dati alla fuga. I due, presumibilmente cittadini italiani tra i 30 e i 40 anni, sono scappati a piedi

Stava per aprire quando è stata avvicinata da due sconosciuti che le intimavano di aprire velocemente e di entrare insieme a lei, mostrandole una pistola. Tentata rapina stamattina all'ufficio postale di Palombina. La donna, una dipendente, intimorita, non ha potuto fare altro che dare seguito alle richieste dei malviventi i quali, una volta entrati, si sono diretti verso la cassaforte chiedendole di aprirla. Ma non avevano fatto i conti col fatto che la porta del caveau era allarmata. Non appena la dipendente ha paerto la cassaforte, è scattato il segnale alla Sala Operativa della Polizia che, in pochi minuti, ha portato sul posto un equipaggio della Squadra Volante e della Squadra Mobile.

I malviventi non hanno fatto neanche in tempo a vedere cosa contenesse il caveau e si sono dati alla fuga. I due, presumibilmente cittadini italiani con accento del sud, tra i 30 e i 40 anni, sono scappati a piedi. L’intera zona è tuttora battuta dalla Polizia alla ricerca dei due fuggitivi.
 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento