rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Tenta di rapinare l'ortofrutta: aggredisce l'amico del titolare e scappa

Si tratta di un 29enne di origine serba. Lo hanno bloccato gli uomini delle Volanti poco dopo. Per guadagnarsi l'uscita aveva iniziato a tirare ortaggi e frutta secca

Voleva rapinare un ortofrutta ma il titolare ed un suo amico sono intervenuti facendolo scappare. Dopo una breve fuga dal negozio gli agenti delle Volanti lo hanno bloccato e l'uomo, 29enne irregolare di origine serba, è stato arrestato. E' quanto accaduto sabato pomeriggio alle 17,30 in via Mamiani. 

Il rapinatore, urlando e minacciando il titolare bengalese, gli aveva intimato di dargli le chiavi del registratore di cassa e lo aveva colpito più volte. A lanciare l'allarme e a chiamare il Nue 112 è stato un cliente amico del proprietario, anche lui di origine bengalese. Vedendosi scoperto il 29enne ha colpito al viso l'amico del proprietario e gli ha tirato addosso ortaggi e frutta secca. Poi è scappato ma è arrivato fino in via Marconi, dove è stato bloccato dalla polizia e arrestato con l'accusa di tentata rapina e lesioni personali.

Questa mattina in tribunale ha patteggiato un anno e quattro mesi, pena sospesa. Nei suoi confronti è stato emesso il provvedimento di espulsione del prefetto di Ancona, con ordine del questore a lasciare l'Italia entro 7 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di rapinare l'ortofrutta: aggredisce l'amico del titolare e scappa

AnconaToday è in caricamento