In casa avevano telefoni cellulari e prodotti tech rubati, tre le denunce

L'operazione ha visto coinvolte diverse pattuglie della Polizia. I tre avevano in casa merce rubata in tutto il territorio

OSIMO - Si è conclusa con tre denunce l'operazione della Polizia di Osimo, nell'ambito di alcuni controlli straordinari del territorio. Gli agenti sono intervenuti in due appartamenti della città, rispettivamenti nei quartieri di Borgo San Giacomo e San Carlo Borromeo, trovando all'interno telefoni cellulari e materiale informatico rubato alcuni giorni prima ad Osimo. Tre cittadini stranieri, di 45, 30 e 63 anni, sono stati denunciati per ricettazione e nei prossimi giorni la loro posizione sul territorio nazionale verrà esaminata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento