Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Civitanova Marche: tecnico folgorato mentre ripara cabina Enel

Il giovane è stato investito in pieno volto dalla scarica elettrica: i primi soccorritori l'hanno trovato riverso a terra, scagliato fuori dalla cabina (che nel frattempo si è incendiata) dall'onda d'urto provocata dall'arco voltaico

Claudio C., un tecnico di 28 anni, stava riparando una cabina dell'Enel danneggiata dalle forti piogge cadute ieri a Civitanova Marche, in via Cavallotti, quando è rimasto gravemente ferito da una scarica elettrica, seguita, stando ai vigili del fuoco intervenuti sul posto, da una specie di esplosione.
L'uomo è stato trasportato in eliambulanza all'ospedale regionale di Ancona con un codice rosso: i sanitari valuteranno successivamente un eventuale trasferimento in un centro specializzato

Il giovane  è stato investito in pieno volto dalla scarica elettrica: i primi soccorritori l'hanno trovato riverso a terra, scagliato fuori dalla cabina (che nel frattempo si è incendiata) dall'onda d'urto provocata dall'arco voltaico.

Sul posto, per accertamenti, le forze di polizia e gli addetti all'antinfortunistica dell'Azienda sanitaria regionale. A coordinare le indagini sulle cause dell'incidente sono i carabinieri.

(ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civitanova Marche: tecnico folgorato mentre ripara cabina Enel

AnconaToday è in caricamento