Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

Poliziotti con il taser, lui con il coltello: faccia a faccia ad alta tensione nel locale

Gli agenti gli mostrano il taser. Lui risponde estraendo un coltello e avanzando minacciosamente.  Per immobilizzare l'uomo sono state necessarie due scariche di corrente

SENIGALLIA - Infastidisce i clienti di un locale sul lungomare Da Vinci, quando arriva la polizia inizia un tesissimo faccia a faccia: Gli agenti gli mostrano il taser. Lui risponde estraendo un coltello e avanzando minacciosamente.  Per immobilizzare l'uomo sono state necessarie due scariche di corrente.

E' successo tutto alle 4 di notte. All'uomo, risultato poi positivo ad alcol e droga, è stato inizialmente intimato di gettare l'arma. Appello caduto nel vuoto e si è resa quindi necessaria una prima scarica. Quando si è voltato verso il secondo agente, sempre armato di coltello, è stato immobilizzato con una seconda scossa. A quel punto è arrivato il 118. Portato in ospedale per accertamenti, è stato dimesso poco dopo e denunciato. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Poliziotti con il taser, lui con il coltello: faccia a faccia ad alta tensione nel locale
AnconaToday è in caricamento