Cronaca Numana

Numana, tartarughe abbandonate in una fontana del centro

Dopo aver lanciato un appello per farle adottare a dei privati cittadini, i volontari dell'Oipa hanno recuperato le tartarughe portandole sane e salve nella loro nuova casa

NUMANA - I volontari dell'Oipa di Ancona hanno trovato e salvato alcune tartarughe d'acqua dolce abbandonate. Una segnalazione parlava di alcune tartarughe abbandonate in una fontana del centro, ma all'arrivo dei volontari della trachemys scripta scripta (il nome della tartaruga) non c'era traccia. A prenderle era stata la protezione civile di Numana. Altre due tartarughe, invece, sono state trovate in una fontana vicino al Porto di Numana. I volontari si sono mobilitati per organizzare il recupero, non certo facile perchè non esistono strutture per queste specie. Dopo aver lanciato un appello per farle adottare a dei privati cittadini, i volontari dell'Oipa hanno recuperato le tartarughe portandole sane e salve nella loro nuova casa, a Rustico (nei pressi di Polverigi), in un grande lago di proprietà dell'agriturismo "Le Chicchine", dove resteranno in compagnia di altre tartarughe simili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Numana, tartarughe abbandonate in una fontana del centro

AnconaToday è in caricamento