Cronaca Piano

Ferito al volto con un taglierino: 32enne aggredito finisce in ospedale

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e la Croce Gialla di Ancona. L'aggressore, 38 anni, è scappato ma poco dopo è stato rintracciato dalle forze dell'ordine

Prima hanno una discussione poi uno afferra un taglierino e colpisce l'altro allo zigomo. Attimi di tensione ieri sera, verso le 22,30, nel quartiere del Piano, vicino Largo Sarnano. L'aggressione è avvenuta alla stazione dell'autobus. Ad avere la peggio un 32enne che, a quanto pare, conosceva da tempo il suo aggressore. Quest'ultimo, dopo aver colpito l'uomo, è scappato salendo sull'autobus che stava passando proprio in quel momento. 

I due italiani avrebbero iniziato a litigare per futili motivi. Poi la discussione si è fatta sempre più accesa fino a sfociare in una vera e propria aggressione. Sul posto sono intervenuti i carabineri del Norm e l'ambulanza della Croce Gialla di Ancona che ha trasportato il ferito in codice giallo all'ospedale regionale di Torrette. Il 38enne aggressore è stato rintracciato poco dopo dai militari. Spetterà ora alla vittima sporgere denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito al volto con un taglierino: 32enne aggredito finisce in ospedale

AnconaToday è in caricamento