Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Porto

Ancona marittima: treni ridotti per l’estate, ma la stazione resta

Saranno ridotte dal 29 giugno al 2 settembre le coppie di treni in servizio sulla tratta Ancona-Ancona marittima, che passeranno da 24 a 16. Viventi: "La stazione non chiuderà perché è strategica"

Saranno ridotte dal 29 giugno al 2 settembre le coppie di treni in servizio sulla tratta Ancona-Ancona marittima, che passeranno da 24 a 16. Le ferrovie dello Stato hanno precisato che questa riduzione del servizio avviene annualmente dietro specifica richiesta della Regione Marche e dell’Autorità portuale.

Sulle voci a proposito di una chiusura della stazione, invece, è intervenuto ieri l’assessore regionale ai Trasporti, Luigi Viventi, che ha dichiarato “La stazione di Ancona marittima non chiuderà, perché è strategica nell’ambito della programmazione della metropolitana di superficie e perché consente di raggiungere il centro del capoluogo in treno, contribuendo a decongestionare il traffico cittadino”.
Lo stesso Viventi aveva comunque anticipato la riduzione dei servizi nei mesi di luglio e agosto, “attuata ormai da diversi anni, per venire incontro alle esigenze dell’autorità portale, in accordo con gli enti locali interessati e realizzata senza creare disagi ai viaggiatori”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancona marittima: treni ridotti per l’estate, ma la stazione resta

AnconaToday è in caricamento