Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Sanità: tagli a posti letto e reparti, la preoccupazione di Gramillano

Il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano interviene sulla possibilità dei tagli dei posti letto ospedalieri e di interi reparti presenti nella bozza di riforma dell'Area Vasta

Nella foto: il Sindaco Fiorello Gramillano

Il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano interviene sulla possibilità dei tagli dei posti letto ospedalieri e di interi reparti presenti nella bozza di riforma dell'Area Vasta:

“Leggo con preoccupazione le notizie sui tagli dei posti letto e di interi reparti ipotizzati nella bozza di riforma degli ospedali dell’Area Vasta. Chiederò subito alla Regione un incontro per conoscere nel dettaglio e ufficialmente la proposta di razionalizzazione dei nosocomi del capoluogo e dei comuni limitrofi, e per analizzare l’impatto che la riorganizzazione avrebbe sui servizi da garantire ai cittadini.

Comprendo pienamente la necessità vitale di razionalizzare funzioni e servizi e ridurre ridondanze nell’organizzazione sanitaria. Ma non posso non esprimere grande apprensione nell’apprendere che ad esempio, un ospedale specializzato e un’eccellenza come il Salesi, sulla cui autonomia tante battaglie sono state fatte dall’intera città, perderebbe reparti fondamentali - come Rianimazione pediatrica - per una completa e specialistica assistenza ai piccoli pazienti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità: tagli a posti letto e reparti, la preoccupazione di Gramillano

AnconaToday è in caricamento