Tablet e pc consegnati agli studenti, le politiche educative si attivano per la didattica a distanza

E' stretta la collaborazione tra l'assessorato e gli istituti scolastici del territorio. Gli insegnanti hanno individuato gli studenti che avevano bisogno di questi strumenti

Consegnati 78 tra tablet e computer e altri in arrivo per gli studenti della scuola dell’obbligo consegnati dall’assessorato alle Politiche Educative che in questi giorni prosegue la distribuzione degli strumenti informatici per la attività didattica a distanza.

«Ci siamo tenuti costantemente in contatto con i dirigenti scolastici per organizzare questa iniziativa - afferma l’assessore alle Politiche Educative, Tiziana Borini - Alcune scuole hanno scelto autonomamente di distribuire i dispositivi che erano in possesso degli istituti stessi, fornendoli in comodato d’uso alle famiglie. Altri istituti comprensivi hanno chiesto la collaborazione del Comune per distribuire al domicilio i tablet».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli insegnanti hanno individuato gli studenti che avevano bisogno di questi strumenti. Per questa distribuzione sono stati impiegati gli autisti degli scuolabus e personale dell’assessorato della Protezione civile. «Proseguiremo anche nei prossimi giorni – spiega l’assessore Borini – con questa iniziativa perché è fondamentale garantire una continuità scolastica ai nostri ragazzi. In momenti come questi è importante intervenire per superare il digital divide e assicurare a tutti la stessa possibilità di studio ma anche di rapporto con i propri insegnanti. Proprio a questi ultimi e a tutto il personale della scuola, va il mio ringraziamento e quello dell’amministrazione per l’impegno profuso in questa particolare situazione». 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Denti ingialliti, come risolvere il problema rapidamente e senza igienista

  • Addio all'architetto D'Alessio, ex assessore: era presidente del Parco del Conero

  • Covid-19, nelle Marche impennata di ricoveri e pazienti in terapia intensiva

  • Droga in casa, bimbo ingerisce cocaina e va in ospedale: genitori e nonni in arresto

  • La mascherina è un optional, blitz dei carabinieri tra la movida: raffica di multe

  • Sconfitta dal Marina alla prima di campionato, l'Anconitana è già una delusione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento