rotate-mobile
Cronaca

Batte la testa e sviene mentre fa il trasloco, si riprende ed esce di casa: poi sviene di nuovo

L'uomo è stato soccorso alla stazione dagli operatori del 118. Da poco aveva perso i sensi dopo aver battuto la testa mentre effettuava un trasloco

ANCONA - Decide di aiutare un connazionale per un trasloco ma sviene due volte dopo aver battuto la testa. E' successo nel pomeriggio di oggi. Lui è un 42enne originario del Bangladesh che dopo aver battuto il capo è svenuto all'interno dell'appartamento. Alcuni minuti dopo è riuscito a riprendersi ed invece di far visita al pronto soccorso, ha pensato bene di vestirsi ed uscire di casa. Purtroppo per lui, mentre si trovava nei pressi della stazione ferroviaria, ha di nuovo perso i sensi ed è rovinato a terra. Sul posto sono dovuti intervenire gli operatori della Croce Gialla di Ancona che lo hanno soccorso e trasportato all'ospedale regionale di Torrette con un codice di media gravità. Le sue condizioni per fortuna non sono gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Batte la testa e sviene mentre fa il trasloco, si riprende ed esce di casa: poi sviene di nuovo

AnconaToday è in caricamento