Cronaca Fabriano

Presunti sversamenti nel fiume, scattano le denunce da parte delle associazioni

“Comunichiamo estrema preoccupazione per la situazione delle acque del fiume" fanno sapere i membri del gruppo a tutela del fiume anconetano attraverso una nota stampa

Presunti sversamenti nel fiume Giano e scattano le denunce da parte delle associazioni locali tra cui il “Comitato Alla scoperta del Giano”.

Comunichiamo estrema preoccupazione per la situazione delle acque del Giano - fanno sapere i membri del gruppo a tutela del fiume fabrianese - È la terza segnalazione che riceviamo in poco meno di un mese da cittadini allarmati circa i presunti sversamenti che stanno avvenendo, apparentemente con cadenza regolare nei fine settimana o prefestivi. Appare assai probabile, date le evidenze riscontrate, come le cause siano da ricercare nel tratto compreso tra Vetralla e il ponte della Canizza. Informiamo che abbiamo allettato le autorità competenti e stiamo procedendo con formali denunce”. (GUARDA IL VIDEO)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presunti sversamenti nel fiume, scattano le denunce da parte delle associazioni

AnconaToday è in caricamento