rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Centro storico / Via Enrico Cialdini

Dopo la serata di bagordi si ferma a dormire sulle scale di un palazzo: il risveglio è brusco per lui

La polizia è intervenuta alle prime luci del mattino. Ha detto di essere troppo stanco per tornare a casa sua

ANCONA - Brusco risveglio di domenica mattina: un 35enne ha aperto gli occhi ma, invece che trovarsi in camera sua a casa, era sulle scale di un palazzo di via Cialdini.

A dargli il buongiorno sono stati i poliziotti dell'Upg allertati da un residente che poco prima lo aveva visto steso. Lui, italiano di 35 anni, ha detto agli agenti di aver trascorso una serata in città e che, essendo molto tardi, la stanchezza aveva preso il sopravvento. Così, forse dopo l'ennesimo drink, aveva deciso di fermarsi a dormire sulle scale invece che tornare a casa sua in provincia. Alla fine è stato fatto allontanare e la situazione è tornata alla normalità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la serata di bagordi si ferma a dormire sulle scale di un palazzo: il risveglio è brusco per lui

AnconaToday è in caricamento