Contromano in superstrada, scatta l'inseguimento e viene bloccato in tempo

Notte di paura in superstrada. Intervenuti i carabinieri

foto di repertorio

JESI - Notte di paura, quella vissuta tra giovedì e venerdì, sulla superstrada 76 da Monsano a Mergo. Un 70enne jesino ha infatti imboccato contromano la superstrada che da Fabriano porta a Jesi. Alcuni passanti del senso di marcia opposto hanno dato l’allarme alla centrale operativa dei Carabinieri di Jesi, che ha subito fatto convergere i militari sul posto.

Sono state necessarie divere auto dei Carabinieri di Jesi per bloccare le uscite stradali al fine di evitare una catastrofe. Le gazzelle hanno dovuto raggiungere velocità elevatissime per chiudere gli snodi in tempo ad evitare incidenti gravi. Il tutto è durato pochi minuti con esito positivo, con il guidatore che è stato bloccato all’uscita di Apiro/Mergo. Sottoposto ad alcol test è stato trovato in evidente stato di ebrezza. Per lui scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento