Contromano in superstrada, scatta l'inseguimento e viene bloccato in tempo

Notte di paura in superstrada. Intervenuti i carabinieri

foto di repertorio

JESI - Notte di paura, quella vissuta tra giovedì e venerdì, sulla superstrada 76 da Monsano a Mergo. Un 70enne jesino ha infatti imboccato contromano la superstrada che da Fabriano porta a Jesi. Alcuni passanti del senso di marcia opposto hanno dato l’allarme alla centrale operativa dei Carabinieri di Jesi, che ha subito fatto convergere i militari sul posto.

Sono state necessarie divere auto dei Carabinieri di Jesi per bloccare le uscite stradali al fine di evitare una catastrofe. Le gazzelle hanno dovuto raggiungere velocità elevatissime per chiudere gli snodi in tempo ad evitare incidenti gravi. Il tutto è durato pochi minuti con esito positivo, con il guidatore che è stato bloccato all’uscita di Apiro/Mergo. Sottoposto ad alcol test è stato trovato in evidente stato di ebrezza. Per lui scattata la denuncia.

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Francesco Facchinetti in riviera con "La vacanza perfetta": quando e come vedere la sfida in tv

I più letti della settimana

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

Torna su
AnconaToday è in caricamento