Cronaca

Osimo: pusher colto sul fatto si butta nel Musone, salvato dai carabinieri

Scoperto un vero e proprio "supermercato a cielo aperto della droga", e per di più con formula "drive-through": le auto si mettevano in coda, i conducenti acquistavano lo stupefacente e poi se ne andavano via

I carabinieri della Compagnia di Osimo, agli ordini del Capitano Raffaele Conforti, hanno scoperto un vero e proprio “supermercato a cielo aperto” della droga, e per di più con formula “drive-through”: le auto si mettevano in coda, i conducenti acquistavano lo stupefacente e poi se ne andavano via.

In località Casenuove, in Via Molino Guarnieri, lungo le sponde del fiume Musone, in una zona isolata e distante da abitazioni, i militari hanno infatti sorpreso tre uomini con le rispettive automobili che in fila attendevano il proprio turno, mentre uno spacciatore a bordo della sua Mazda 2 di colore scuro, tagliava e mescolava l’eroina confezionando le dosi.

Quando si è visto scoperto, il pusher ha cercato di fuggire gettandosi nel fiume, rischiando oltretutto di annegare: sono stati i militari a salvarlo, per poi ammanettarlo assieme ai tre clienti. Nell'operazione, il giovane si è disfatto di un involucro.
A bordo della Mazda, i carabinieri hanno trovato 2 grammi di eroina e 10 grammi di mannite (una sostanza da taglio), mentre il grosso dello stupefacente era andato perso nell’impresa acquatica del pusher.
Il giovane, identificato per S. S., nato ad Ancona, classe 1986, residente in Osimo e già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per detenzione, traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Dalle indagini è poi emerso che il giovane si procurava la droga attraverso un canale privilegiato a Civitanova Marche, che veniva individuato nel pregiudicato tunisino B.K.M.,  nato e residente in Tunisia, classe 1976, rintracciato e trovato in possesso di 4700 euro in contanti, ricavo della sua lucrosa attività illegale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: pusher colto sul fatto si butta nel Musone, salvato dai carabinieri

AnconaToday è in caricamento