Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Tutti col naso all’insù: torna la Superluna e Venere e Giove si “incontrano”

Nelle ultime sere in molti hanno potuto osservare e apprezzare il fenomeno celeste, che si riproporrà il 9 settembre. Il 18 agosto, invece, Venere e Giove si "sfioreranno" all'alba, acquisendo una sorprendente luminosità

Immagine archivio

Nelle ultime sere in molti hanno potuto osservare e apprezzare il fenomeno celeste noto al grande pubblico come “superluna”: con una distanza di  “appena” 356.896 chilometri dalla Terra, il nostro principale satellite si è mostrato in un suggestivo splendore che non si vedeva da circa 20 anni. Per chi se la fosse persa, niente paura: il prossimo appuntamento per ammirarla è per il 9 settembre, quando si troverà a 364.824 km dal nostro pianeta.

Per la gioia degli amanti delle stelle, difficili da avvistare per via della luminosità della Luna, intanto, il 18 agosto Venere e Giove si “sfioreranno” all’alba, acquisendo una sorprendente luminosità. Il loro incontro, dato dall’allineamento tra Terra e i due pianeti, si preannuncia, dunque, decisamente spettacolare. Tutti con il naso all'insù.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutti col naso all’insù: torna la Superluna e Venere e Giove si “incontrano”

AnconaToday è in caricamento