Superenalotto, jackpot sfiorato in città: maxi vincita per un operaio

Il premio per la sestina esatta nel frattempo ha raggiunto i 110,1 milioni di euro, la quinta vincita più ricca nella storia del concorso e la più alta in palio in Europa

Nella foto i titolari della ricevitoria Giulio e Roberto Ricci

E’ mancato solo un numero a un giocatore del SuperEnalotto di Ancona per centrare il Jackpot: con il 5 porta però a casa 49mila euro, la schedina vincente, riporta Agipronews, è stata convalidata alla ricevitoria Punto ricevitoria Intralot Gioca e Vinci in Corso Stamira 23. A vincere un operaio dei cantieri navali di Ancona baciato dalla dea bendata dopo aver giocato una schedina da 1 euro e mezzo. 

Il premio per la sestina esatta nel frattempo ha raggiunto i 110,1 milioni di euro, la quinta vincita più ricca nella storia del concorso e la più alta in palio in Europa. La sestina vincente è stata centrata l'ultima volta l'1 agosto dello scorso anno, con 78 milioni finiti a Caorle, in provincia di Venezia, mentre nelle Marche il 6 è stato centrato solo una volta, 10 milioni di euro vinti a Fermo il 9 agosto del 2000.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento