Cronaca

Da Imola ad Assen: piloti in pista col #51 per salutare Alessia Polita

La giovane pilota jesina è rimasta vittima di un terribile incidente durante una sessione di prove a Misano, che le ha procurato una grave lesione al midollo spinale e le ha provocato l'impossibilità di camminare

C’era anche Alessia, ieri, in pista: era sullo striscione esposto a Imola, con la scritta gigante “Alessia Polita #51”, era nell’augurio speciale – trasmesso in diretta su Italia Uno – del campione Max Biaggi e dello speaker della gara, ma soprattutto era sui caschi e sulle carene di colleghi piloti – primo su tutti il fidanzato Eddi La Marra – che dalla provincia di Bologna all’Olanda, ad Assen, hanno esibito con affetto il numero 51.

La giovane pilota jesina è rimasta vittima di un terribile incidente durante una sessione di prove a Misano, che le ha procurato una grave lesione al midollo spinale e le ha provocato l’impossibilità di camminare. Da questo terribile incidente è nata l’associazione “Lady Polita Onlus”, fondata dal fratello di Alessia, Alex, con l’obiettivo di dare un sostegno concreto alla famiglia e compiere opera di informazione e sensibilizzazione.
Per contribuire: Iban IT53 C060 5521 2060 0000 0013 004 - Banca Marche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Imola ad Assen: piloti in pista col #51 per salutare Alessia Polita

AnconaToday è in caricamento