Summer Jamboree, i commercianti non fanno festa: Meno 40% rispetto al 2016

I titolari delle bancarelle, arrivati da tutta Italia, hanno registrato un calo soprattutto di stranieri: «Non c'è più il tipo anni '50»

Una bancarella del Summer Jamboree

Un tripudio di abiti anni ’50, Cadillac e rock&roll. L’edizione 2017 del Summer Jamboree va in archivio sulle note di Elvis e i balli del primo dopoguerra americano, ma non con lo stesso successo dello scorso anno. A dirlo sono i commercianti che dal 26 luglio al 6 agosto hanno riportato indietro nel tempo il centro di Senigallia. Cappelli, abiti, occhiali da sole e gadget non sono andati a ruba e la stessa affluenza, dicono i venditori, è crollata rispetto a un anno fa. Tre giorni in più nel calendario della kermesse, insomma, non hanno portato al boom.

«Quest’anno è andata sottotono e non si capisce bene come mai» osserva Federico Paolo, titolare dello stand di occhiali a piazza del Duca. «Non vediamo più i soggetti anni ’50 puri e veri, rispetto allo scorso anno ho visto un 30-40 % in meno di pubblico». Il trend in ribasso è stato confermato anche da altri commercianti che hanno preferito non rilasciare dichiarazioni pubbliche. Si è esposta invece Iulia Thigberger, venditrice di cappelli artigianali: «L’hanno scorso c’era più o meno il 30% in più, quest’anno abbiamo avuto più giorni ma meno lavoro e più spese anche per l’aumento del costo dello stand a 600 euro». Non fa percentuali, ma nota un decremento del numero degli stranieri, Debora Budoni: «Durante gli altri anni era diverso, c’erano più inglesi, francesi e tedeschi. Persone che vivono il mood anni ’40 e ’50 quotidianamente». Dello stesso avviso la collega Alessia-Alessio Verdì: «Un piccolo calo c’è stato, non lo si può negare, mancano gli stranieri che lo scorso anno si sono fermati tutta la settimana. La situazione generale è sotto gli occhi di tutti e la gente magari risparmia sulle vacanze e sui piccoli acquisti».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’atmosfera vintage però non è mancata. Il Rrock&roll ha fatto ballare gli appassionati sotto la Rocca e al Foro Annonario. Cadillac e Dodge fiammanti parcheggiavano davanti ai locali del lungomare accanto alle auto di nuova generazione. Il Summer Jamboree è stata meta scelta anche da testimoni di nozze per gli addii al nubilato. In piazza del Duca gli stand di barbieri e parrucchieri, rigorosamente vestiti anni ’50, hanno creato capigliature a tema. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento