La moglie esce di casa, lui si getta dal quarto piano: morto sul colpo

La tragedia è avvenuta nella mattinata di mercoledì e a dare l'allarme è stata una vicina di casa. Per gli investigatori non c'è dubbio che si tratti di un suicidio

La polizia sul luogo del suicidio

Aveva scoperto di dover fare i conti con gravi problemi di salute e mercoledì mattina ha deciso di farla finita. Un uomo di 72 anni si è lasciato cadere dal quarto piano di un palazzo di via Scrima. L’anziano viveva con la moglie che in quel momento non era in casa e l’allarme, secondo le prime informazioni, è stato dato da una vcina. Sul post, poco dopo le 9, è intervenuta una pattuglia della squadra Volanti insieme ai mezzi del 118 ma ogni tentativo di soccorso è stato inutile. L’uomo non ha lasciato nessun biglietto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento