Cronaca Tavernelle / Via Alessandro Manzoni

Tragedia in via Manzoni: si butta dal tetto, muore 41enne

Sul posto erano immediatamente accorsi polizia, carabinieri e vigili del fuoco, informati delle intenzioni dell'uomo, ma purtroppo non sono riusciti ad impedire il gesto

Tragedia giovedì pomeriggio ad Ancona: un uomo di 41 anni. A.M., infermiere nel settore privato, si è buttato dal tetto di una palazzina di via Manzoni ed ha perso la vita. Sul posto erano immediatamente accorsi 118, polizia, carabinieri e vigili del fuoco, informati delle intenzioni dell’uomo, ma purtroppo non sono riusciti ad impedire il gesto.

A spingerlo verso la disperazione, a quanto pare, la notizia, ricevuta il giorno stesso, che avrebbe potuto perdere la casa a causa del mancato pagamento del mutuo. L'uomo aveva annunciato anche su Facebook le sue intenzioni con un messaggio di addio: "Nella vita ho fatto solo errori, ho tradito la fiducia delle persone, ma non piangete, non siate tristi”, che aveva fatto immediatamente partire le segnalazioni alle forze dell'ordine di tutti gli amici che lo avevano letto.

Lascia una moglie e due figli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia in via Manzoni: si butta dal tetto, muore 41enne

AnconaToday è in caricamento